°°massima duffusione – altri piccoli condannati a morte in spagna°°

Guardate le foto, guardatele tutte. Sono tante, lo so, eppure tutti questi  piccoli sono stati 
condannati a morte dalla legge spagnola. Claudia arriverà in Italia lunedì 18 quindi, se
potete accogliere in casa uno di questi angeli, contattatela quanto prima. La scorsa volta
siamo riusciti a salvarne 47.. Non lasciamoli morire per la sola "colpa" di essere randagi.

claudiaconburgos@gmail.com

Per aiutare Claudia:
CLAUDIA CONTE
IBAN IT43 Y030 6933 0301 0000 0001 564













Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Coccinella Pepata. Contrassegna il permalink.

3 risposte a °°massima duffusione – altri piccoli condannati a morte in spagna°°

  1. s1m0na ha detto:

    Quanti sono .. che tristezza .. come ci si sente impotenti davanti a certe cose .. si vorrebbe fare tanto ma come si fa ? Guarda che musini .. speriamo ce la facciano .. Intanto stasera ci sarà il programma di cui hai parlato pochi interventi fa .. e speriamo possa servire a far capire a più persone possibili ! e che possa cambiare un qualcosina .. incrociamo le dita .. ti lascio un abbraccio e l’augurio di passare una felice domenica .. un bacio !

  2. Aisha ha detto:

    cara…ke nervoso mi sento un inutilità! è fastidioso! vorrei bruciare la spagna…ma chi ha inventato sta legge..cioè i presidente nn puo fare qualcosa? non possiamo fare qualcosa? utti insieme andare la e protestare…nn so…fare qualcosa per salvarli tutti…non so se tutti troveranno il padrone percio bisogna fare qualcosa x abolire sta kazzo di legge di merda…x me sn degli stronzi le persone che considerano animali cm oggetti.

  3. Laura ha detto:

    il 6 e 7 giugno ci sono le elezioni europee ed io confido che i nostri rappresentanti porteranno all’attenzione comunitaria questa situazione. per il momento possiamo in prima persona (oltre a votare qualcuno di degno) sollecitare il governo spagnolo. lo so, non è molto ma il peso dell’opinione pubblica fa sempre qualcosa. certo una manifestazione internazionale in spagna sarebbe opportuna. non è tollerabile che un paese europeo abbia una normativa tanto crudele..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...