la tratta dei macachi

Investigazione della BUAV sulla tratta delle scimmie dalle  foreste vergini della Cambogia

Il video comincia con i piccoli macachi che giocano tra  i rami di un albero sotto l’occhio attento della mamma; poi pero’ l’immagine cambia e si vede un piccolino, chiuso in una rete che guarda la telecamera con occhi impauriti ed  increduli, con le manine che tentano di spingere via quel telo che lo  avvolge e che significhera’ la sua morte. Si tratta di un video, frutto di una investigazione sotto copertura,  realizzato dalla BUAV (British Union for the Abolition of  Vivisection) sulla tratta delle scimmie dalle foreste vergini della  Cambogia in cui vivono, verso i laboratori di vivisezione di tutto il  mondo.
 
Il video si puo’ vedere qui:  www.buav.org/e_projecty.php

Maggiori informazioni, in italiano, alla pagina: www.agireora.org/info/news_dett.php?id=668 

Scriviamo alle ambasciate della Cambogia in Europa e USA e al CITES:
ambcambodgeparis@ mangoosta. frdl2cambodge@ wanadoo.frcambodianembassy@ btconnect. comcambemoscow@ stream.ru cambodge@bluewin. chchankysim@yahoo. com cambodia@embassy. org,cambodia@un. intinfo@cites.org

Lettera-tipo da spedire (mettete il vostro nome e cognome in fondo):

Dear sirs and madams, I am shocked by the findings from the investigation by the British  Union for the Abolition of Vivisection (BUAV) into the trade in  primates for research in Cambodia. The methods used to catch and hold the wild monkeys were cruel and  stressful. The deliberate separation of a nursing mother and her baby  would have caused immense suffering and showed a disregard for the  welfare of the animals. Furthermore, the conditions in which captive  primates were kept failed to meet the many complex behavioral and  psychological needs of these highly intelligent and social animals. The long-tailed macaque is a protected species, classified as Appendix II under CITES (Convention on the International Trade in  Endangered Species). Cambodia is a country rich in natural beauty and  wildlife. I urge you to protect your indigenous primate populations  and place an immediate ban on the trapping, breeding and export of  the long tailed macaque. I look forward to hearing from you.
Best regards,
.. nome cognome ..
Italy

. ..oOo.. .

Questa è la traduzione della lettera tipo di cui sopra (da non  inviare ai destinatari, solo la parte in inglese è da inviare):

Egregi signori e signore, sono sconvolto dai risultati dellinvestigazione condotta dalla BUAV  sul il traffico di primati per la sperimentazione dalla Cambogia. I  metodi usati per la cattura e la detenzione delle scimmie selvatiche  sono crudeli e causano enorme angoscia agli animali. La separazione  deliberata dei piccoli dalle madri e’ causa di immensa sofferenza e  dimostrano il piu’ completo disprezzo per il benessere animale. Le  condizioni di detenzione non sono inoltre adatte a soddisfare le  esigenze di animali altamente intelligenti e sociali. I macachi sono una specie protetta dalle convenzioni CITES  dell’allegato II. La Cambogia e’ un paese ricco di bellezze naturali  e di fauna selvatica. Vi esorto a proteggere la la vostra popolazione  di primati e a porre un bando immediato alla cattura, allevamento ed  Attendo una vostra risposta. Distinti saluti. 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Coccinella Pepata. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...