associazione nisida **massima diffusione**

Ecco che torno a scrivere del Rifugio di Greta o meglio dell’associazione Nisida, devo abituarmi a chiamare le cose con il proprio nome.. Torno a scrivere perché, anche se le persone se ne vanno, purtroppo i problemi restano. Se non vi ho dato notizie in questi mesi è perché Anna è stata molto presa dalle riorganizzazioni del lavoro che adesso, essendo da sola, è tutto sulle sue spalle. Quel che posso dire è che i cagnolini di Greta sono stati quasi tutti adottati e le donazioni sono servite per i microchip, i passaporti, le vaccinazioni e la pappa. Di questo non smetterò mai di ringraziare di cuore tutti coloro che si sono fidati ed hanno aiutato, grazie davvero.. Quel che invece mi duole ricordare è che, purtroppo e per fortuna, Nisida c’è ancora perché i cani ci sono ancora. E sempre di più. La stagione infatti è propizia agli abbandoni e ad Anna viene recapitato quasi quotidianamente uno scatolone di cucciolini. Vi lascio le foto di alcuni dei piccoli. Cercano casa o anche solo un’adozione a distanza (ci rendiamo conto che purtroppo Taranto risulta scomoda..). Ci tengo a sottolineare che, per ovvie ragioni, sarà fatto firmare modulo di adozione e saranno effettuati controlli pre e post. E, mi raccomando, sterilizzate.. Mi trovo comunque nella necessità di chiedervi di sostenere anche economicamente Anna, da sola non può farcela. A questo indirizzo potete inviare vaglia postali o anche solo pappa (ce n’è sempre bisogno purtroppo..). Come sempre, vi chiedo la massima diffusione via mail, blog, siti e quant’altro. Ne approfitto ancora una volta per ringraziare tutti coloro che, nel momento del bisogno, ci sono stati. Purtroppo c’è ancora bisogno ed Anna è da sola.
Grazie in anticipo per tutto il vostro aiuto.
 

Anna Mezzapesa
 
Via Gelsi, 11
74020 Leporano (TA)
 
c/c IT13 D052 6215 800 CC062 0000 145
Banca Popolare Pugliese
causale: "Associazione Nisida per i randagi di Leporano"
 
Per maggiori informazioni: 335/6487195
 
ANOUKE PRATO copiaBRIDGET-BICE
 
Trovi tutte le foto qui:
 

Ricordo bene quel giorno. Era una mattina di agosto, caldissima. Mia sorella corre a chiamarmi; un giovane bracco è a terra davanti allo stabilimento balneare, a prendersi, immobile, calci e sputi dai ragazzini. I gestori dello stabilimento si disinteressano, i vigili non rispondono al telefono. Decidiamo quindi di caricarlo in auto ed andare dai vigili di persona.

Sì, è iniziata così, quando una simpatica signora bionda suonò al cancello e si prese cura di August. Andammo a trovarla e ci si presentò davanti agli occhi un vero e proprio paradiso in terra dove cani liberi ci saltarono subito addosso festanti. August era lì, irriconoscibile: correva, saltava e giocava con i cuccioli. E lei, Greta, lo guardava con un amore infinito, come se lo conoscesse da sempre. Per tutti gli altri cani (un centinaio circa) aveva una carezza, un rimprovero o un vezzeggiativo, come una madre amorevole che guarda negli occhi i suoi figli e sa già cos’hanno in mente. Greta era austriaca e, dopo una visita in Italia, capì qual era il suo scopo: fermarsi ed aiutare tutti quei cani abbandonati, affamati e maltrattati. Ci parlò dell’associazione, Nisida, perché il suo intento era raccogliere i cani con quello stesso spirito con cui erano accolti gli orfani. Greta era a tutti gli effetti una mamma e quell’allegra brigata la sua famiglia.

Quel che oggi posso dire è che August ha trovato casa a Stoccarda e che Greta non c’è più. Tuttavia questa non è una storia triste perché la vita, si sa, è cosa impermanente ma i sogni invece cercano casa nei cuori di chi, ancora in vita, ci ha creduto e si rafforzano. Ora c’è Anna e nelle sue parole sento la stessa determinazione di Greta. E’ vero, lei mi mancherà infinitamente ma il progetto Nisida continua. Le persone buone, in quanto terrene, si dissolvono nell’aria come qualunque altra persona ma i sogni che sono state in grado di generare in vita, quelli no, non muoiono mai.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Rifugio di Greta. Contrassegna il permalink.

4 risposte a associazione nisida **massima diffusione**

  1. Pinu ha detto:

    Oh Oh…Il tuo commento su Margot mi ha fatto piangere.. Grazie dolce Laura… In queste situazioni davvero ti rendi conto di quanto le dimensioni e il genere siano ininfluenti… Mi manca …
    Cmq… più tardi pubblicherò questo tuo post…anche il rifugio di Greta è nel mio cuore… Ciao….

  2. Pinu ha detto:

    Certo che puoi copiarlo… ti mando un baciotto sulla punta del naso…

  3. Mike ha detto:

    CIAO PASSAVO DI QUA…PER LASCIARTI IL MIO SALUTO…TRA DARK E GOTHIC,E TUTTO CIO’ CHE E’ OSCURITA’,UNA SOLA COSA POTRAI SENTIRE DISTINTAMENTE,IL SUONO DI UNA CHITARRA,CHE INTONERA’ UN METAL!LOVE NEVER DIES!—MIKE, OCCHI VERDI—

  4. laura ha detto:

    che belliniiiiiiiiii soprattutto Ugo!!!
    a settembre probabilmente sarà alla ricerca di un cucciolo…sto facendo pressione su mia mamma e probabilmente sarà il regalo collettivo dei miei amici 😀
    sicuramente ti contatterò cosi magari ne prendo uno di questi!!li adottano anche a persone lontane?
     
    baci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...