di ritorno

E rieccomi. Torno più felice e determinata che mai (mica male l’effetto della reclusione forzata e volontaria..). Mi preparo ad aprire un bel volumone di patologia con un tremore di felicità sulla punta delle dita.. E poi c’è Cremona e il congresso di Endocrinolgia e poi ancora Stoccolma, Helsinki e San Pietroburgo (ma allora la trombonave esiste davvero!!). Ma torniamo alle cose serie. Dunque dunque.. dove eravamo rimasti?
Un aggiornamento sulla povera Marea che pian piano si sta riprendendo. L’appetito non le manca anche se la testina rimane storta e a breve verrà operata. Ringrazio di cuore tutti coloro che mi hanno contattata per lei in questi giorni. Grazie davvero..
Febbr_08_019Febbr_08_042
E poi questi stupendi cucciolini salvati da Greta insieme alla sua mamma. E – guarda un po’ – è venuto fuori che la piccola era di un privato che però non ha gradito la gravidanza e allora si è disfatto anche della sua cagnolina.. Trovati al freddo, sotto la pioggia, ad un passo dalla strada..
Febbr_08_067Febbr_08_074
Bene (o meglio male), mi pare sia tutto. Vi prego di rimandarmi gli appelli urgenti, mi scuso ancora..
Ora Botanic, pappa, nanna e.. champagne!!
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Rifugio di Greta. Contrassegna il permalink.

6 risposte a di ritorno

  1. Clara ha detto:

    Bè mi sembri carica di buoni programmi!!! 😉

  2. Matteo ha detto:

    mi fa schifo ogni volta pensare a come le persone cosiddette "civili" si comportino in modi cosi raccapriccianti..
    è agghiacciante pensare a cosa sarebbe potuto accadere a quei cuccioli se non foste intervenuti..
    ancora più agghiaccaiante è pensare a cosa tutto succede ogni giorno nei laboratori di tutto il mondo, solo per il gusto di poter forse SEMBRARE più giovani o affascinanti.
    ma infondo viviamo in una "civiltà" dove il valore fondante è l’apparenza, votiamo leader truccati-liftati-rifatti, giriamo in SUV inquinanti (magari invadendo corsie di autobus e tram, AMMAZZANDO), adoriamo il dio silicone, e ci iniettiamo tossine per avere inumane palline da tennis al posto di quella parte di viso che fino a qualche anno fa era terra inesplorata ai più: gli zigomi..
    una bella rivoluzione d’ottobre sarebbe l’ideale ma invece di capovolgere gli status sociali bisognerebbe capovolgere la mentalità assurda di troppa gente..
    ma è bello e confortante sapere che non siamo soli
    che le nostre battaglie non sono inutili, che magari si può aprire di più quello spiraglio che infonde questa misera lama di luce dorata dalla polvere nel buio..
    azzarderei dire che perfino finire in prigione, può esser giusto.. ma qui finisco troppo sul personale..
    vabbè..a presto!

  3. SuperSimo ha detto:

    quante cose!!!
    quei cuccioli sono troppo dolci!!

  4. laura ha detto:

    hai passato fisio2??bravaaaaaaa
    io tremo già all’idea di doverla fare ad aprile…..forse =D=D
     
    bacio

  5. Valentina ha detto:

    Holaaaa…. certo che la trombonave esiste… ^_^
    come mai ad Helsinki?
    Io martedì invece parto per Copenhagen per un convegno di onco….
    Palogiaaaa…. arghhhhh…. uno dei miei incubi… non so se studi sul Marcato, ma pensa che io, tale Marcato, l’ho anche conosciuto quest’anno!!!! E pensare che patologia generale era il mio terrore dell’università….
    baci baci, buon we

  6. monica ha detto:

    ciao!!!
    complimenti x aver passato fisio!!! si vedeva che eri molto determinatae preparata!!! beata te…
    allora potremo accordarci x parassito…
    a presto!!! le nuove lezioni ci attendono…
    bye bye

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...