il piccolo miracolo di natale

Sì, so di aver già raccontato questa storia. Era il racconto di Natale in cui ho parlato della mia ultima visita al rifugio di Greta. E i più attenti ed affezionati ricorderanno anche che, mentre Greta ci stava riaccompagnando a Leporano (Ta), l’auto che procedeva davanti a noi ha sterzato bruscamente per evitare un cane. Sembrava morto, lì sdraiato, immobile in mezzo alla strada.. Forse vi ricorderete anche che Greta ha deciso di prenderlo con sè e che poi mi aveva chiamata, con l’emozione che le soffocava la voce, per dirmi che stava bene, che si stava riprendendo, che era un miracolo di Natale.. Non vi riproporrò tutta la storia data l’ora tarda ma, prima di andare a nanna, permettetemi di condividere con voi la gioia che ho provato ieri quando Thea mi ha inviato queste dolcissime foto.
Inizio_febbraio_08_046Inizio_febbraio_08_048
Bè, il piccolino si è ripreso bene, no?
Greta è un angelo e il suo rifugio un’isola felice.
Non dimentichiamoci di lei..
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Rifugio di Greta. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...