sulla via della mia pace

Dunque, è passata una settimana e non sono stata in grado di fare il punto dello scorso weekend. Sinceramente anche adesso mi è difficile ripercorrere la felicità che ho provato in quei 4 giorni. Vorrei scrivere degli Obei-Obei o del menù della cena per il mio compleanno, delle 24 ore quasi ininterrotte ai fornelli o del calore che mi ha dolcemente pervasa (ed illusa) però non lo farò, non ancora. Invece ripenserò, anche a scopo terapeutico, a domenica e magari, prima o poi, arriverà anche la Pace. In fondo stasera casa mia è piena di amici dei miei e, tra questi, 2 sono appena stati operati a causa di un tumore. Nella vita arriva il momento in cui ti trovi a fare un po’ un bilancio della tua vita.. Io non avrò giocato al meglio le mie carte ma sono la persona che da bambina sognavo di essere. Quanti riuscirebbero a dire lo stesso? Io sono decisamente fortunata. Ci pensavo guardando gli occhi di queste donne che attendono di essere sottoposte a radiotepia, ne ho avuto la certezza quando il mio presunto tumore cerebrale è stato scongiurato, mi sono cullata in questa consapevolezza di fronte ad un Barolo Einaudi del ’99 in compagnia delle mie dolci squilibrate. E sia, sono un’aspirante veterinaria con nervo ottico maculato e delle amiche fuori dal comune. Quanti riuscirebbero a dir lo stesso??
 

dalailama-ban-ita

Milano, 9 dicembre 2007
Palasharp, h 14,00
 
La prima cosa che ho pensato: Emozione, pura. Arrivo alle 13,20 davanti al Palasharp e mi trovo davanti una fila interminabile. Come dire, c’è di tutto: adulti, bambini con il cappellino del Tibet, disabili.. La cosa bella è che si respira gentilezza in tutti questi occhi ed una giovane donna mi accoglie con assoluta naturalezza sotto il suo ombrello. Ora sono seduta all’interno dopo quasi mezzora fuori al freddo. Qui fa caldo, fuori e dentro. Continuano ad entrare persone e, dall’alto, tutti questi volti sembrano migliaia di piccoli puntini rosa. Il palco è stupendo, rosso e dorato; i monaci seduti aspettano impazienti il suo arrivo..
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Coccinella Grassottella. Contrassegna il permalink.

2 risposte a sulla via della mia pace

  1. Pinu ha detto:

    Bello bello poter dire sono la persona che da bambina sognavo di essere! Ciao Laura e buon tutto!

  2. E l e и α • ha detto:

    Laura come stai?
    BaciO
    ____Elena**

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...